IMMOBILI IN AREE P.E.E.P

COMPRAVENDITA O LOCAZOINE DI ALLOGGI REALIZZATI IN AREE P.E.E.P

Gli alloggi costruiti in aree P.E.E.P possono essere venduti/locati secondo le modalità contenute nelle specifiche convenzioni stipulate tra la ditta assegnataria ed il Comune.

Di norma il primo acquirente non può rivendere né locare l'alloggio acquistato per un periodo di 5  anni decorrenti dalla data di acquisto, salvo per giustificati e documentati gravi motivi, che saranno valutati dal Comune.

Il prezzo massimo di vendita/canone massimo di locazione dell'alloggio è determinato nelle specifiche convenzioni.

Gli alloggi costruiti in aree P.E.E.P. possono essere ceduti/locati esclusivamente a soggetti aventi i prescritti requisiti. Il controllo di tali requisiti sarà effettuato dal Comune.

In caso di alloggi già in proprietà, sarà possibile rimuovere i vincoli relativi alla determinazione del prezzo massimo di cessione nonché del canone massimo di locazione su richiesta delle persone fisiche che ne hanno interesse, anche se non più titolari di diritti reali sul bene immobile, decorsi 5 anni dal primo trasferimento, mediante atto pubblico o scrittura privata autenticata.

Il corrispettivo da versare per l'eliminazione dei vincoli verrà calcolato dall'Ufficio Edilizia Privata secondo la seguente formula: 

CRV=Cc.48*QM*0,5*(ADC-ATC)/ADC

CRV= corrispettivo per rimozione vincoli
CC48= corrispettivo risultante dall'applicazione dell'art.31 comma 48 della L.4448/98
QM= quota millesimale
ADC= numero di anni di durata della convenzione
ATC= numero di anni o frazione di essi, trascorsi dalla data di stipula della convenzione, fino alla durata massima della convenzione

In caso di convenzioni che hanno ad oggetto la cessione del diritto di superficie e durata compresa tra 60 e 99 anni, il valore CRV è moltiplicato per un coefficiente di riduzione pari a 0,5 secondo la seguente formula:          

CRVs=CRV*0.5

CRVs= corrispettivo rimozione vincoli convenzioni cessione diritto di superficie

***

I proprietari interessati all'eliminazione dei vincoli residuali all'alienazione degli alloggi P.E.E.P. sono tenuti a compilare il modulo in allegato e inviarlo al protocollo di questo Ente allegando:

  • copia di un documento di identità valido di tutti i sottoscrittori titolari di diritto.
  • copia completa della convenzione PEEP originaria.
  • copia completa dell’atto notarile di acquisto dell’alloggio.
  • copia completa dell’eventuale denuncia di successione.
  • planimetrie catastali aggiornate dell’alloggio e relative pertinenze. 
  • copia della tabella dei millesimi di proprietà. 

Normativa di riferimento

L. 448 del 23 dicembre 1998 "Misure di Finanza Pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo";

DECRETO 28 settembre 2020, n. 151  "Regolamento recante rimozione dai vincoli di prezzo gravanti sugli immobili costruiti in regime di edilizia convenzionata";

DELIBERA-CONSILIARE-312021.pdf