RAGGIUNGIMENTO LIVELLO ALLERTA 1/ARANCIONE PER I PM10

In data 18.10.2022 l'ARPAV ha comunicato che anche nel nostro Comune è stato raggiunto il livello di allerta 1/arancione per i PM10. A partire da oggi 19.10.2022 entrano quini in vigore le restrizioni previste dall'ordinanza 49/2022:

"in caso di raggiungimento del livello di allerta 1 –arancione del livello di allerta 2 –rosso:
• divieto fino al 30 aprile 2023 di utilizzare generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo), aventi prestazioni energetiche pari alle classi 1 -2 -3 stelle in base alla classificazione ambientale introdotta con D.M. n. 186/2017;
• il divieto di spandimento di liquami zootecnici fino al 15 aprile 2023, sono fatti salvi gli spandimenti mediante iniezione o con interramento immediato.

in caso di raggiungimento del livello di allerta 1 –arancio e livello di allerta 2 –rosso, la temperatura degli edifici classificati come residenza e assimilabili ed edifici pubblici, dovrà essere ridotta di 1° C." (quindi da 19°C con tolleranza di 2 gradi a 18°C.)